Apertura uffici al pubblico: dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e il venerdì fino alle 12.30  ♦  0423 2917 info@consorziopiave.it

Speciale

AVVISI DI PAGAMENTO 2018

ASCIUTTE 2018: L'OPPORTUNITA' DI UNA SPERIMENTAZIONE DEL DEFLUSSO ECOLOGICO (DE)

Il Consiglio di amministrazione del Consorzio ha fissato il periodo di messa in asciutta dei canali tra il 18 e il 28 marzo. Nel medesimo periodo il Consorzio Piavesella metterà in asciutta il Canale Piavesella per consentire a SIS spa la realizzazione di importanti interventi infrastrutturali nell'ambito dei lavori di costruzione della S.P.V.

 

La concomitanza delle asciutte dei canali costituisce l'opportunità per dare corso ad una prima attività di sperimentazione di quanto potrebbe avvenire con l'adozione della Deflusso Ecologico (DE). Infatti, data l'importanza e la singolarità dell'evento, risulteranno particolarmente utili tutte le informazioni qualitative e quantitative che potranno essere raccolte prima, durante e dopo l'evento.
 

       FENER

  • chiusura canale Asolo-Maser dalle ore 06:00 di venerdì 16 Marzo 2018, al fine di iniziare e dar corso alle attività di controllo e manutenzione della condotta adduttrice Ø1850 e del bacino di carico presso la centrale di Maser;
  • chiusura Roggia Ulliana e canale del Bosco dalle ore 04:00 di sabato 17 Marzo 2018 per consentire il recupero della fauna ittica;
  • chiusura canale Derivatore dalle ore 04:00 di domenica 18 Marzo 2018.

Salvo cause di forza maggiore, la reimmissione dell’acqua nel canale Derivatore, presso l’opera di Presa di Fener, è prevista a partire dalle ore 04:00 di Mercoledì 28 Marzo 2018.

      NERVESA:

  • chiusura della derivazione da Nervesa dalle ore 05:00 di martedì 20 Marzo 2018;
  • riapertura della derivazione e del Canale Priula, salvo cause di forza maggiore, è prevista alle ore 8:00 di lunedì 26 marzo 2018;
  • il canale Piavesella verrà riaperto alle ore 17:00 di lunedì 26 marzo 2018

Se necessario, come consuetudine, è possibile la proroga del periodo di asciutta di uno o due giorni al fine di consentire ai concessionari la realizzazione delle opere ferma restando l'ora di riapertura fissata per entrambi.

 

Banner 600x300px

logo-anbi

meteo

distretto.jpg